9 febbraio 2016

Arrendersi all'amore

9 FEBBRAIO 2016





In una relazione d'amore dovresti lasciarti possedere, non cercare di possedere. In una relazione d'amore dovresti arrenderti e non stare più a misurare chi è il più forte. Quindi, smetti di pensare. E ogni volta che ti ritrovi a pensare, fermati e datti una botta in testa: un bello scossone, cosi che tutto dentro di te venga ribaltato. Fanne un'abitudine e nel giro di poche settimane ti accorgerai che quello scossone è salutare. All'improvviso diventerai più consapevole.

Nei monasteri Zen il Maestro va in giro con un bastone e ogni volta che scopre un discepolo imbambolato, immerso nei suoi pensieri, con mille sogni riflessi sul volto, immediatamente gli dà un bel colpo in testa! Quel tocco scende lungo la spina dorsale come una scossa, e in una frazione di secondo il pensiero si arresta e improvvisamente sorge la consapevolezza.

Io non ti posso seguire con un bastone. Quindi lo scossone te lo devi dare da solo, e non preoccuparti se la gente pensa che sei un po' matto. Esiste una sola follia, ed è quella della mente. Troppo pensare è la sola follia, tutto il resto è meraviglioso. La mente è la malattia.

Ogni meditazione è essenzialmente una esperienza sessuale senza l'uso del sesso.

OSHO IL LIBRO ARANCIONE

Nessun commento :

Posta un commento