6 gennaio 2016

Una meditazione nella meditazione

6 GENNAIO 2016

Alla sera spegni la luce, siedi sul letto e chiudi gli occhi. Immagina di essere in una foresta... enormi alberi verdi, selvaggi. Immagina che ti trovi lì, poi comincia a camminare. Lascia che le cose accadano, non forzarle. Non dire: «Mi piacerebbe avvicinarmi a quell'albero»; no, lasciati semplicemente andare. Cammina nella foresta per cinque, sette minuti, e arriverai nei pressi di una grotta.


Percepisci ogni cosa nei dettagli: la terra sotto i tuoi piedi, tocca con le mani le pareti di pietra della grotta, sentine la ruvidezza, la freschezza. Vicino alla grotta c'è una cascata. La troverai: una cascatella... e il rumore dell'acqua che precipita. Ascoltalo, e ascolta il silenzio della foresta e degli uccelli. Lasciati andare all'intera esperienza. Quindi siedi all'interno della grotta e inizia a meditare. 

È una meditazione all'interno della meditazione. Non hai mai visto le scatole cinesi? Una scatola dentro un'altra scatola, dentro un'altra scatola...

Osho

Nessun commento :

Posta un commento