5 dicembre 2015

Ascoltare con simpatia

5 DICEMBRE 2015


L'ascolto è una profonda partecipazione del corpo e dell'anima, e per questo ha sempre rappresentato uno dei metodi di meditazione più efficaci, perché collega i due infiniti: quello materiale e quello spirituale.

E lascia che questa sia la tua meditazione: ti sarà utilissima. Ogni volta che sei seduto, ascolta semplicemente i rumori che ti circondano. Sei immerso nella confusione: è una piazza di mercato... e il treno, l'aereo... è follia! Ascolta senza farti infastidire. Ascolta come se fosse musica, con simpatia. E all'improvviso vedrai che la qualità di quel frastuono è mutata. 

Non è più distrazione, non è più un disturbo. Al contrario diventa una fonte di quiete. Se ascolti nel modo giusto, anche il frastuono di una piazza diventa una melodia.
Quindi, non importa cosa ascolti. L'importante è che ascolti e non ti limiti a porgere orecchio senza attenzione.

Anche se stai ascoltando qualcosa a cui non hai mai dato importanza, ascoltala con piacere come se fosse una sonata di Beethoven. E all'improvviso vedrai che la sua qualità si trasforma: diventa bella. E in quell'ascolto, il tuo ego scomparirà.


Nessuno ha mai scoperto dove sia la mente. Chi è andato a cercarla, ha sempre scoperto che non esiste nessuna mente!

Osho

Nessun commento :

Posta un commento