9 novembre 2015

Contemplate gli opposti


 9 NOVEMBRE 2015


Questo è un metodo stupendo. E ti sarà molto utile. Per esempio, cosa puoi fare se ti senti molto insoddisfatto? Medita sull'opposto.

Se ti senti insoddisfatto, contempla la soddisfazione. Cos'è la soddisfazione? Introduci un elemento di equilibrio. Se la tua mente è in collera, introduci la compassione, sii memore della compassione, e immediatamente l'energia cambia, perché sono un unico fenomeno. L'opposto è l'altro aspetto della stessa energia: appena lo introduci nel gioco, assorbe. Sei in collera... contempla la compassione.

Fai una cosa: tieni in casa una statua del Buddha, perché è il simbolo della compassione. Ogni volta che ti senti in collera, va' nella tua stanza e guarda il Buddha, siedi come il Buddha e avverti la compassione. All'improvviso ti accorgerai che dentro di te avviene una trasformazione. La rabbia si sta trasformando: l'agitazione è scomparsa e sta sorgendo la compassione. E non si tratta di un'energia diversa. È la stessa energia — la stessa energia della rabbia — che cambia di qualità, che sale verso l'alto. Provaci!


Osho: Il Libro Arancione

Nessun commento :

Posta un commento