29 settembre 2015

Aspettando il sole che sorge

29 SETTEMBRE 2015
Risultati immagini per Aspettando il sole che sorge

Quindici minuti esatti prima del sorgere del sole, quando il cielo comincia ad albeggiare, osserva e aspetta come se si attendesse l'amato: con la stessa intensità, in profonda attesa, colmo di speranza ed eccitamento, ma in silenzio. E continua a guardare mentre sorge il sole. Non occorre fissarlo, puoi battere le ciglia. 
Abbandonati alla sensazione che simultaneamente anche dentro di te qualcosa sta sorgendo.

Quando il sole si affaccia all'orizzonte, sentilo all'altezza dell'ombelico. In lontananza si sta levando, e dentro di te, nell'ombelico, sorge, si alza molto lentamente. All'orizzonte si leva il sole, e in te sorge un nucleo interiore di luce. Bastano dieci minuti. Poi chiudi gli occhi. Quando guardi il sole ad occhi aperti crei una « negativa », per cui quando chiudi gli occhi, vedrai il sole che brilla dentro di te.

E questo ti trasformerà enormemente.
L'arte della meditazione è tutta qui: come essere profondamente attivo; come rinunciare a pensare, e come trasformare in consapevolezza l'energia che scorre nel pensiero.


Osho: Il libro arancione

2 commenti :

  1. ..intensa e chiara metafora, a volte basta poco per illuminarsi..ciao Pasquale:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabriel, trasformare in consapevolezza l'energia che scorre nel pensiero. Un caro saluto...

      Elimina