17 maggio 2012

L'IDEA CHE OSHO AVEVA DELL'AMERICA...


 L'idea che Osho aveva dell'America non era conforme alla realtà,anche i maestri Illuminati si possono sbagliare,come anche la sua totale fiducia nella medicina allopatica, tanto da lasciare al suo medico personale la direzione dell’ashram di Poona unico posto al mondo che necessita di un test hiv negativo per entrare,ma si sa quando si è condizionati dalla nascita a vedere nell'occidente e nei suoi metodi il paradiso terrestre, si puo' cadere in errore e nei passi successivi descrive la sua delusione


“Ho sempre rispettato l'america come paese democratico e ho sempre apprezzato il rispetto dell'individuo della libertà e della libertà di espressione. Ho sempre amato la costituzione americana, ma ora ho la sensazione che sarebbe stato meglio che non fossi mai venuto qui,perchè mi sento completamente deluso. Quella costituzione è una fandonia quelle parole individuo, libertà, capitalismo,libertà di espressione non sono altro che parole. Dietro questa facciata ci sono sempre gli stessi politicanti con le stesse facce disgustose e la stessa mente mediocre e secondo me solo le persone piu' meschine che esistano al mondo le piu' abbiette sono attratte dalla politica perchè sanno di potere fare qualcosa solo se viene dato loro il potere e si ha bisogno del potere solo per fare qualcosa di male. Altrimenti l'amore è sufficiente, basta la compassione” Osho 



Questi passi mi hanno fatto capire che anche Osho non era infallibile anche Osho aveva un'idea  distorta della politica dell'economia della medicina occidentale 

in questo periodo dove tutto crolla dove niente è piu' certo e stabile anche il mito di Osho vacilla,ma che rimane sempre per me, l'incontro piu' importante della mia vita


Swami Antar Raja


Altra Realtà: L'IDEA CHE OSHO AVEVA DELL'AMERICA...

Nessun commento :

Posta un commento